Peschiera del Garda, da visitare a piedi o in bici

Peschiera del Garda è una cittadina del Veneto, che si può visitare sia in bici, sia a piedi. Ecco come rendere unica la nostra visita a Peschiera del Garda.

Peschiera del Garda rappresenta il punto di partenza o arrivo settentrionale della pista ciclabile del fiume Mincio. Si affaccia sul versante meridionale del Lago di Garda e offre paesaggi incantevoli e borghi lacustri, come Lazise e Bardolino, che ricordano tempi antichi, ma non solo: anche un elegante centro storico e monumenti da vedere.

Tra le cose da vedere, c’è la Fortezza, una costruzione cinquecentesca, un tempo punto commerciale e ora, prettamente sociale, di Peschiera. Ci sono, inoltre, ristoranti e negozi dove mangiare pietanze della cucina locale e fare shopping. A seguire, il Santuario della Madonna del Frassino nel quale è possibile osservare le opere di Paolo Farinati Bertanza da Salò, Muttoni il Giovane e Zeno da Verona. Il Museo Militare e la Casera dell’Artiglieria, dove è possibile vedere l’Archivio Storico e la Biblioteca Civica. Tra gli altri monumenti da visitare a Peschiera del Garda, ci sono la Chiesa di San Martino Vescovo, la Chiesa di San Benedetto e la Chiesa di Andrea da Peschiera.

Il Canale di Mezzo è il posto ideale per fare una passeggiata, mentre c’è la pista ciclabile del fiume Mincio, che vi abbiamo già citato, per gli amanti del biking; mentre, per chi non può rinunciare al trekking, è possibile effettuare escursioni sul Monte Baldo. Sul Lago di Garda, inoltre, è possibile fare un giro in barca a vela o prendere il sole sulle varie spiagge – in sabbia o in ghiaia – che Peschiera del Garda offre. Inoltre, a Peschiera è possibile praticare Sup, ossia stand-up paddle che si mette in pratica, stando in piedi su una tavola, simile a quella usata per andare a fare surf. Per questo, Peschiera del Garda dimostra di essere un posto fiorente per il turismo lacustre, che si riflette anche nel Museo della Pesca e delle Tradizioni Lacustri, che offre ai visitatori un’esposizione permanente che fa un excursus nelle tradizioni locali legate alla vita dei pescatori, a partire dai secoli addietro, mostrando anche le tipologie di imbarcazioni che, un tempo, venivano utilizzate sul lago. Tra queste, possiamo citare l’Anguillara, fino a quelle più moderne.
peschiera

Il museo, con ingresso gratuito, osserva i seguenti orari: apertura nei weekend e nei festivi, dalle 10 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 18,30.

Peschiera del Garda può essere percorsa, come dicevamo, sia a piedi che in bici, qualora non ci si vuole eccessivamente stancare. L’itinerario può partire da Piazzale Betteloni, per andare a visitare i vicoli stretti che caratterizzano il centro storico: la strada porta fino alle sponde del canale che, se attraversato, vi conduce direttamente di fronte alla Casera d’Artiglieria di Porta Verona, dove, appunto, risiede il Museo della Pesca e delle Tradizioni Lacustri. Per tornare alla base, si può attraversare il parco Catullo o mediante i vicoli del centro storico.

peschiera del garda mappa

Al centro del paese, inoltre, di fianco alla Chiesa di San Martino sono collocati gli scavi romani. Nella parte conservata e protetta, è possibile osservare ambienti con pavimenti in mosaico, battuto di scaglie di pietra e cocciopesto.

Eventi a Peschiera del Garda

Peschiera del Garda, visto che è un paese a forte attrazione turistica, offre ai visitatori diversi eventi ai quali poter partecipare. Ecco quelli più importanti:

  • Artisti di strada, esposizione di opere di pittori e scultori nel centro storico;
  • Trofeo di vela città di Peschiera, regata velica organizzata da Il comune assessorato alla cultura;
  • Regata delle Bisse, regata remiera organizzata dalla Lega Bisse del Garda. Tappa del campionato delle bisse, tradizionali imbarcazioni da voga alla veneta, che si tiene tra luglio ed agosto di ogni anno. L’imbarcazione vincitrice del campionato otterrà come trofeo la bandiera del lago;
  • Luganeggiando, itinerario guidato in bicicletta e a piedi lungo le cantine di produzione del vino Lugana. La manifestazione è stata interrotta nel 2003, ma è stata organizzata dalla nuova Pro Loco per il 2007;
  • Ali su Peschiera, manifestazione aerea, con la presenza di vari modelli di aeroplani, comprese le Frecce Tricolori;
  • Palio delle mura, gara di voga veneta intorno alle mura della fortezza;
  • Festa di San Martino, patrono del paese, con spettacoli, stand gastronomici, l’osteria di Porta Brescia, la Regata di voga veneta “Palio di San Martino” e lo spettacolo pirotecnico-musicale dell’incendio dei Voltoni;
  • La Dolce Notte, durante il mese di giugno, dove si alternano spettacoli, musica dal vivo e dj set all’interno delle mura storiche di Porta Verona.
  • Il So.Ga, raduno automobilistico presso Forte Papa riservato a possessori di vetture del gruppo VAG.

LASCIA UN COMMENTO